Progetto Formativo

Per una formazione umana integrale

Il Progetto Formativo dei Collegi in Campus dell’Università Cattolica del Sacro Cuore si articola in 3 aree interconnesse tra loro: la formazione sociale e culturale, l’esperienza di vita comunitaria, la proposta di fede.

L’obiettivo principale che si pongono i collegi è, infatti, quello di sostenere gli studenti nel loro percorso di crescita umana integrale. Anche per questo gli studenti sono stimolati a partecipare in maniera attiva, attraverso le commissioni, all’organizzazione della vita comunitaria.

Non perdete la capacità di “perdere” del tempo, di saper ascoltare oltre che di parlare, di saper leggere anche là dove apparentemente nulla è scritto.
Non riempitevi mai di voi al punto da non avere più posto per chi non entra nei vostri programmi, al punto da non sapere più dire una parola a chi ancora non conoscete e che sapete di non rivedere mai più, al punto da considerare chi non fosse vostro amico un estraneo.

Umberto Pototschnig, Lettera ai quart’anni, 11 maggio 1962

Bilancio di missione

Con la collaborazione dell’associazione Agostini Semper, il Collegio Augustinianum pubblica ogni anno il Bilancio di Missione, manifestando uno sforzo particolarmente virtuoso nell’ottica della trasparenza d’intenti e della dichiarazione di responsabilità nell’ambito dei risultati sociali, formativi ed economici delle attività svolte dal Collegio.
Esso fornisce, inoltre, un quadro generale sul funzionamento del Collegio e il suo organigramma e divide per proposte le attività che vi si svolgono nell’arco dell’anno accademico di riferimento.
Il Bilancio non assume perciò un valore di semplice certificazione dell’impegno della comunità collegiale. Ha, allo stesso tempo, un alto valore storico e culturale. 

Un pensiero antico e sempre attuale di Alberto Magno bene esprime il senso dell’esperienza di cui ho potuto beneficiare in quel quadriennio: “in dulcedine societatis quaerere veritatem” ossia “cercare la verità nella dolcezza della compagnia”, perché studiare vuol dire cercare la verità e all’Augustinianum si studiava molto ma si lavorava e si faticava nella dolcezza della compagnia; io non ho trovato, nei decenni successivi, altri luoghi in cui ciò potesse avvenire.

Stefano Zamagni, Agostino dell’anno 2019

Anno Accademico 2020-2021 – Download

Anno Accademico 2019-2020 – Download

Anno Accademico 2018-2019 – Download

Anno Accademico 2017-2018 – Download

Torna su